fbpx

Vita sana

8 Giugno 2016by Move Fitness0
mirtilli.jpg

Condurre uno stile di vita salutare è sinonimo di benessere. Fare dell’attività fisica libera endorfine, anche meglio conosciute come ormoni della felicità perché attenuano il dolore e conferiscono una sensazione di piacere. Inoltre, se accompagnato da un’alimentazione sana, otterrai molta più energia per affrontare le tue giornate. COME DIMAGRIRE E NON RECUPERARE I CHILI PERSI: TUTTI I TRUCCHI SU NUTRIZIONE E SPORT Non c’è motivo per cui dimagrire debba essere sinonimo di sciopero della fame e di sofferenza. Se fatto nella maniera giusta e lo prendi come una sfida può anche risultare divertente. È inutile che ci prendiamo in giro all’inizio sarà dura e dovrai mettere in gioco tutta la tua forza di volontà, ma superato l’ostacolo inziale, credimi, tutto il resto sarà più facile. Allora che ne dici, Partiamo!?

1. Gli alimenti sono buoni anche senza salse. Recupera il gusto e l’olfatto con ricette semplici e alimenti di qualità, crudi o cucinati in stile “light”. Non aggiungere salse confezionate, ma condisci con alimenti che “accompagnino” senza “nascondere”: olio extravergine di oliva, succo di limone, yogurt e senape, spezie ed erbe aromatiche.
2. Non aggiungere sale. Se riduci la quantità di sale nei pasti potrai perdere 1-2 kg, perché mangerai meno quantità e tratterrai meno liquidi.
3. Organizza il tuo menù. Avere degli orari ti aiuta a fare 4-5 pasti al giorno, in modo da evitare la fame e di mangiare fuori pasto. Prova ad avere a portata di mano frutta, yogurt, frutta secca o verdura cruda per fare dei pasti leggeri tra le portate principali. Niente alimenti confezionati o dolci, ovvero, sì agli spuntini ma nella loro versione salutare, che è anche deliziosa!
4. Prendi nota dei tuoi progressi. Utilizza un App sullo smartphone (oppure se non sei tecnologico usa il caro vecchio blocco note), che ti aiuti con il tuo nuovo piano alimentare che ti motivi e con cui seguire il tuo piano di dimagrimento. Segnare i progressi funziona benissimo per incentivare la tua forza di volontà e attenerti al programma stabilito per molto più tempo.
5. Qualsiasi momento è buono per fare del movimento. È importante muoversi un po’ ogni ora, dato che la vita sedentaria che conduciamo è relazionata all’obesità, perfino negli individui che svolgono regolarmente esercizio fisico. Attiva delle notifiche per alzarti ogni 20-40 min. dal computer o dal divano, puoi salire le scale, passeggiare con il cane muoviti ogni volta che puoi. Se hai a disposizione soltanto 20 minuti al giorno, non sminuire questo tempo, trasformalo in un ottimo modo per bruciare calorie. Potrai così mantenere il tuo peso forma in pochi minuti e inoltre staccarti dal tuo tran-tran quotidiano!
6. Mangia godendoti ciò che mangi. I pasti di una “dieta” non sono monotoni, e oggi esistono sempre più ricette “fitness”. Impara a cucinare, crea piatti innovativi con nuove tecniche ed utensili, ecc. E ricorda che devi sederti a mangiare senza cellulare, televisione o altre distrazioni. A mano a mano, con il tempo, la buona compagnia e assaporando ogni singolo boccone, finirai col mangiare meno quantità di cibo.
7. Vai al supermercato a stomaco pieno. Quando vai a fare la spesa, evita di farlo quando hai fame perché finirai per scegliere i cibi più calorici. Porta con te la lista della spesa per il menù settimanale e se la rispetti, risparmierai kg ed euro. E sicuramente accadrà, visto che anche andare a fare la spesa è una forma di allenamento. Devi saper scegliere tra la varietà di prodotti che ti offre il supermercato e leggere le etichette, quelle “scritte in piccolo” che ci dicono ciò che stiamo mangiando veramente. Una lettura interessantissima, e fondamentale non solo per gli sportivi con allergie o intolleranze.
8. Dimagrisci senza rinunciare alla vita sociale. Non serve rinchiudersi in casa a mangiare insalate per dimagrire, ci sono sempre opzioni per mangiare sano fuori casa con familiari e amici. Scegli insalate senza salse, carne o pesce alla brace ed evita i cibi troppo elaborati, il pane, gli antipasti, i fritti, i soffritti e i dessert.
9. Prima della tentazione, la meditazione. Se, quando sei annoiato o triste, senti un impulso irrefrenabile di dirigerti verso il frigorifero e mangiare anche se non hai fame, fermati un attimo, respira e pensa almeno per 5 minuti su ciò che sta succedendo e su cosa ti serve davvero. Perchè se ciò che ti serve è dimagrire, vale la pena evitare la fame nervosa facendo lavorare le emozioni e la forza di volontà. Un grande aiuto a questo punto è rappresentato dalla cosiddetta “mindfulness” applicata alla nutrizione: smetti di mangiare prima di riempirti, dai ascolto al tuo corpo e analizza le tue voglie.
10.. Fai colazione con energia. La fretta è nemica delle diete. Non dimenticarti di fare colazione, anche se ciò significa che dovrai alzarti un po’ prima. Cerca di includere nella tua colazione frutta di stagione e cibi proteici, perchè non siamo soliti farlo e tendono a saziare, aiutandoti a iniziare bene la giornata, senza “stordirti” come solitamente succede con le classiche colazioni ricche di carboidrati e zuccheri raffinati.

Oltre alla dieta, è importante fare anche attività fisica, il tipo di allenamento che devi fare per ottenere dei risultati dipende da molti fattori, come l’età, la tua attuale forma fisica, gli obbiettivi che vuoi ottenere e molto altro ancora, perciò la cosa migliore che puoi fare è venire in uno dei nostri centri e i nostri personal trainer ti faranno una tabella di allenamento su misura per te. Spero che questi consigli possano aiutarti a raggiungere i tuoi obbiettivi, scrivi nei commenti se hai dei dubbi e quali risultati hai ottenuto!

A presto con altri trucchi per migliorare la tua forma fisica e la Salute. 
Quelli della Move!


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *